Occupazioni: sgombero a Bologna, sul posto servizi sociali Comune

(AGI) - Bologna, 11 ott. - I servizi sociali del Comune di Bologna sono interven...

(AGI) - Bologna, 11 ott. - I servizi sociali del Comune di Bologna sono intervenuti per dare assistenza alle famiglie sgomberate, questa mattina dalle forze dell'ordine, dallo stabile occupato abusivamente di via Mario De Maria, nei pressi della stazione ferroviaria. Sul posto il personale comunale del pronto intervento sociale (Pris) e del servizio a bassa soglia (Sbs). Sono in corso, spiega il Comune, i colloqui con i 16 nuclei familiari con minori e con le persone adulte per predisporre la soluzione temporanea offerta dall'amministrazione comunale che prevede, per i nuclei familiari, l'accoglienza in alberghi del territorio. E' stato, inoltre, messo a disposizione degli abitanti dell'immobile sgomberato un mezzo, fornito da Acer, per trasportare in un magazzino temporaneo gli effetti personali. Lo sgombero della palazzina, di proprieta' di privati, ha visto le proteste degli occupanti e degli attivisti del collettivo Social Log. La mattinata e' stata caratterizzata da scontri tra manifestanti e forze dell'ordine. Ripercussioni anche sul traffico cittadino. (AGI)
Bo1/Ari