Occupazioni: Bologna, sgombero collettivo Lgbt Atlantide

(AGI) - Bologna, 9 ott. - Sgombero, in mattinata, del casserodi porta Santo Stefano a Bologna, lo spazio occupato da annidal collettivo Atlantide che raccoglie attivisti della realtàLgbt. Nella struttura era presente un gruppetto di personerimaste dopo una festa organizzata ieri sera. Sul posto poliziamunicipale e carabinieri. Non ci sono stati particolariproblemi di ordine pubblico da segnalare. Il provvedimento erastato annunciato nei giorni scorsi dal Comune ed ha segnato larottura tra il sindaco di Bologna, Virginio Merola (autoredella 'linea dura') e l'ormai ex assessore alla Cultura,Alberto Ronchi (a cui sono

(AGI) - Bologna, 9 ott. - Sgombero, in mattinata, del casserodi porta Santo Stefano a Bologna, lo spazio occupato da annidal collettivo Atlantide che raccoglie attivisti della realtàLgbt. Nella struttura era presente un gruppetto di personerimaste dopo una festa organizzata ieri sera. Sul posto poliziamunicipale e carabinieri. Non ci sono stati particolariproblemi di ordine pubblico da segnalare. Il provvedimento erastato annunciato nei giorni scorsi dal Comune ed ha segnato larottura tra il sindaco di Bologna, Virginio Merola (autoredella 'linea dura') e l'ormai ex assessore alla Cultura,Alberto Ronchi (a cui sono state tolte le deleghe) impegnatofino all'ultimo per trovare una soluzione alternativa. Unavicenda che è già diventata un 'caso politico' con il sindacodi Bologna che vede messa a rischio l'alleanza con Sel e che siè attirato le critiche del mondo omosessuale per aver messo inchiaro di non accettare pressioni da "lobby gay". Dopo losgombero gli attivisti di Atlantide sono rimasti in presidio difronte alla sede del cassero per poi partire in corteo (circaun centinaio i manifestanti in marcia) terminato sotto le DueTorri. (AGI)Bo1/Ari