M5S: Pizzarotti, direttorio si dimetta non ha saputo gestire

(AGI) - Parma, 6 set. - Dimissioni del direttorio alla luce del 'caos' romano ma...

(AGI) - Parma, 6 set. - Dimissioni del direttorio alla luce del 'caos' romano ma anche della 'grave mancanza di regole chiare a tutti' venute alla luce in questi anni. Cosi' il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, 'sospeso' dal M5S dopo la notizia nel maggio scorso di una indagine a suo carico per le nomine al teatro Regio. "Nei due anni in cui il Direttorio gestisce il Movimento 5 Stelle - spiega Pizarotti in una dichiarazione - sono stati scaricati due sindaci, il sindaco di Gela e di Quarto, un terzo e' stato sospeso oltre cento giorni fa senza che esistesse una regola per farlo, e ora vi e' il caos a Roma, con un rimpallo di accuse tra chi dice di aver avvisato il Direttorio e chi invece sostiene di non sapere nulla dell'indagine in corso nei confronti dell'assessore Muraro. Tutto questo - sottolinea - e' stato causato da una grave mancanza di regole chiare a tutti"(AGI)
Ari