M5S: Parma, dopo Pizzarotti via da Movimento 17 consiglieri

(AGI) - Parma, 11 ott. - "Cambieremo nome ma non cambieremo pelle: da oggi ci ch...

(AGI) - Parma, 11 ott. - "Cambieremo nome ma non cambieremo pelle: da oggi ci chiameremo Effetto Parma": cosi' in Consiglio Comunale il capogruppo del Movimento 5 Stelle Marco Bosi - sulla scia dello strappo dello scorso 3 ottobre del sindaco Federico Pizzarotti - ha annunciato l'uscita dal Movimento, cosi' come altri 17 dei 18 consiglieri cinquestelle di Parma (Andrea d'Alessandro non esce, ma sosterra' ugualmente il sindaco), ovvero la maggioranza che sostiene e continuera' a sostenere il primo cittadino. "Da un certo momento in avanti abbiamo comcinciato a ragionare per consenso, pensando che la critica non portesse essere altro - ha detto Bosi nel suo discorso - oggi siamo rimasti minoranza in questo Movimento e nel giorno del nostro addio il nostro pensiero va a quegli attivisti che credono ancora in questo sogno. I nostri cittadini sono sempre stati la mia unica priorita' - ha concluso Bosi- Continueremo a lavorare per Parma". (AGI)
Ari