Chi è la ragazza bolognese ferita nell'attacco a Londra

Chi è la ragazza bolognese ferita nell'attacco a Londra
 Attentato Londra ambulanze polizia (Afp)

Tanta paura ma, fortunatamente, nessuna conseguenza grave dal punto di vista fisico: anche la comunità del suo comune di origine, Pianoro, tira un sospiro di sollievo per la ragazza bolognese di 28 anni rimasta coinvolta nelle fasi concitate seguite all'attacco terroristico nell'area del parlamento britannico. La giovane che vive a Londra da sei anni, stava attraversando il ponte di Westminster quando l'auto dell'attentatore ha travolto la folla: l'impatto è stato attutito da alcuni studenti di un liceo francese rimasti feriti, invece, in modo più grave. La 28enne ha riportato solo qualche lieve escoriazione e dopo essere stata soccorsa e curata in ospedale è stata dimessa. "Ci siamo già attivati - ha detto il sindaco di Pianoro, Gabriele Minghetti - per fare arrivare il nostro messaggio di vicinanza alla famiglia. Ieri sera eravamo un pò preoccupati poi, fortunatamente, pur in una situazione drammatica, la ragazza ha riportato solo ferite lievi".