Lavoro: E. Romagna, 860 mln da fondo sociale europeo 2014/2020

(AGI) - Bologna, 17 dic. - Approvato dalla Commissione europeail Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014-2020dell'Emilia-Romagna, prima Regione in Italia a concluderepositivamente il negoziato con l'istituzione europea. Ildocumento delinea per i prossimi sei anni strategie e risorseper investire sulle persone, sostenere l'occupazione e lacompetitivita' dei territori. La dotazione finanziaria e' di786.250.182 euro (393 milioni di euro provenienti dal Fondosociale europeo, 275 milioni da risorse nazionali, 117,9milioni di cofinanziamento regionale) a cui si aggiungono 74milioni di euro destinati al Programma Garanzia Giovani per ilbienno 2014-2015. Tre le priorita' della strategia

(AGI) - Bologna, 17 dic. - Approvato dalla Commissione europeail Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014-2020dell'Emilia-Romagna, prima Regione in Italia a concluderepositivamente il negoziato con l'istituzione europea. Ildocumento delinea per i prossimi sei anni strategie e risorseper investire sulle persone, sostenere l'occupazione e lacompetitivita' dei territori. La dotazione finanziaria e' di786.250.182 euro (393 milioni di euro provenienti dal Fondosociale europeo, 275 milioni da risorse nazionali, 117,9milioni di cofinanziamento regionale) a cui si aggiungono 74milioni di euro destinati al Programma Garanzia Giovani per ilbienno 2014-2015. Tre le priorita' della strategia regionale:valorizzare il capitale intellettuale, favorire l'innovazione,la diversificazione e la capacita' imprenditoriale del sistemaproduttivo e mantenere un elevato grado di qualita'dell'ambiente e dell'infrastrutturazione del territoriopotenziando la qualita' dei servizi. (AGI)Ari