Italia-Cina: Regione E. Romagna, collaborazione con Guangdong

(AGI) - Bologna, 11 ott. - Una importante opportunita' per leaziende dell'Emilia Romagna di conoscere il Guangdong, unadelle regioni cinesi piu' dinamiche e internazionalizzate, eallacciare rapporti diretti di collaborazione commerciale. E'questo l'obiettivo del forum commerciale nel settore hotelleriein programma domani mattina a Bologna. L'appuntamento siinserisce nella Settimana di protagonismo del Guangdong alpadiglione Cina di Expo Milano 2015: nell'occasione la Regioneaccoglie una delegazione istituzionale e una imprenditoriale dioltre 50 imprese cinesi in cerca di collaborazione commercialee opportunita' d'investimento nel territorio emilianoromagnolo. Una occasione concreta di incontro tra impresedell'Emilia Romagna

(AGI) - Bologna, 11 ott. - Una importante opportunita' per leaziende dell'Emilia Romagna di conoscere il Guangdong, unadelle regioni cinesi piu' dinamiche e internazionalizzate, eallacciare rapporti diretti di collaborazione commerciale. E'questo l'obiettivo del forum commerciale nel settore hotelleriein programma domani mattina a Bologna. L'appuntamento siinserisce nella Settimana di protagonismo del Guangdong alpadiglione Cina di Expo Milano 2015: nell'occasione la Regioneaccoglie una delegazione istituzionale e una imprenditoriale dioltre 50 imprese cinesi in cerca di collaborazione commercialee opportunita' d'investimento nel territorio emilianoromagnolo. Una occasione concreta di incontro tra impresedell'Emilia Romagna e quelle cinesi alla ricerca di contatticon potenziali fornitori del territorio nei settori alimentare,vini, ceramico, arredo e dotazioni per alberghi di lusso,attrezzature alberghiere e per le cucine. Al Foruminterverranno il presidente della Regione, Stefano Bonaccini;l'assessore regionale alle Attivita' produttive, Palma Costi;il vice segretario del governo provincia del Guangdong, LiYiwei; il presidente della fondazione Italia-Cina, CesareRomiti; il presidente Ccpit Guangdong, Chen Yanqiu e ilpresidente Commissione internazionalizzazione ConfindustriaEmilia Romagna, Gino Cocchi. Nel corso dei lavori e' previstala firma del Memorandum of Understanding da parte diConfindustria Emilia-Romagna e Ccpit Guangdong. (AGI)Bo1/Ari