Imprese: Unioncamere E. Romagna, +5. 1% export in 2° trimestre

(AGI) - Bologna, 15 set. - In Emilia Romagna, nel secondotrimestre del 2015, le esportazioni (pari a un valore di 14.155milioni di euro) hanno segnato un incremento del 5,1 per centorispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E' quantoattestano i dati Istat delle esportazioni delle regioniitaliane, analizzati da Unioncamere Emilia Romagna. La fortecrescita regionale non ha comunque tenuto il passo della piu'rapida dinamica nazionale (+6,7 per cento). La crescita e'stata trainata dal notevole successo sul mercato statunitense,tra le aree di destinazione, e soprattutto dai mezzi ditrasporto, se si considerano i

(AGI) - Bologna, 15 set. - In Emilia Romagna, nel secondotrimestre del 2015, le esportazioni (pari a un valore di 14.155milioni di euro) hanno segnato un incremento del 5,1 per centorispetto allo stesso periodo dello scorso anno. E' quantoattestano i dati Istat delle esportazioni delle regioniitaliane, analizzati da Unioncamere Emilia Romagna. La fortecrescita regionale non ha comunque tenuto il passo della piu'rapida dinamica nazionale (+6,7 per cento). La crescita e'stata trainata dal notevole successo sul mercato statunitense,tra le aree di destinazione, e soprattutto dai mezzi ditrasporto, se si considerano i prodotti esportati. Nei primisei mesi dell'anno, l'Emilia Romagna resta la terza regione perquota dell'export nazionale (13,5 per cento), preceduta dallaLombardia (26,9 per cento) e dal Veneto (13,9 per cento) eseguita dal Piemonte (11,3 per cento). (AGI)Bo1/Ari