Imprese: Emilia Romagna, 8 mln innovazione pmi

(AGI) - Bologna, 30 ago. - Otto milioni di euro per le piccole e medie imprese e...

(AGI) - Bologna, 30 ago. - Otto milioni di euro per le piccole e medie imprese emiliano-romagnole che vogliono fare dell'innovazione una leva per la crescita. A partire da giovedi' prossimo apre, infatti, il bando per i progetti di innovazione e diversificazione di prodotto o servizio per le pmi che, con una dotazione di 8 milioni di euro dai fondi Por Fesr 2014-2020 (asse 1), punta a supportare l'attivita' di innovazione delle piccole e medie imprese che necessitano di supporto esterno e che hanno difficolta' a gestire internamente progetti di ricerca e sviluppo. Il bando si rivolge alle imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e diversificazione dei propri prodotti e servizi, in particolare con l'obiettivo di accrescere la quota di mercato o di penetrare in nuovi mercati. Le aziende possono acquisire: consulenze tecnologiche; servizi di test; misure, calcolo e certificazioni di prodotto; design di prodotto; progettazione impianti pilota; consulenze per la gestione organizzativa e strategica dell'innovazione, nella forma del management temporaneo per l'innovazione (per non oltre il 30% del totale). La Regione Emilia Romagna puo' contribuire a queste spese nella misura minima del 35% e fino ad una percentuale massima del 45% delle spese ammissibili, ma potra' arrivare al 50%, nel caso di nuove assunzioni a tempo indeterminato. I fornitori potranno essere laboratori di ricerca, centri per l'innovazione, start up innovative, fablabs, societa' di consulenza e professionisti. (AGI)
Bo1/Ari