Imprese: Emilia Romagna 2^ in Italia per puntualita' pagamenti

(AGI) - Bologna, 10 mag. - Le imprese emiliano-romagnole, dati aggiornati a fine...

(AGI) - Bologna, 10 mag. - Le imprese emiliano-romagnole, dati aggiornati a fine marzo 2016, sono tra le piu' puntuali d'Italia nei pagamenti commerciali, ma perdono lo scettro del primo posto in calssifica, posizionandosi seconde dopo la Lombardia. Il 44,9% delle 408.100 imprese emiliane ha infatti saldato i fornitori alla scadenza, contro la media italiana del 35,1%. L'8,8% invece ha saldato le fatture con oltre il mese di ritardo (contro il 13,8% della media Italia). A diffondere i dati e' lo Studio Pagamenti, aggiornato a fine marzo 2016, realizzato da Cribis D&B, la societa' del Gruppo Crif specializzata nelle business information, che ha studiato i comportamenti di pagamento delle imprese emiliano romagnole. In questo contesto, le imprese della provincia di Bologna si posizionano al terzultimo posto in Emilia Romagna. Se si paragonano i dati attuali con il 2010 emerge che le imprese sono piu' puntuali (solo il 40,8% pagava alla scadenza). Preoccupano pero' i ritardi gravi, cresciuti invece in questi anni dell'87,2%. Rispetto ad un anno fa sono diminuiti sia i pagamenti alla scadenza (-3,6%), sia i saldi oltre i 30 giorni di ritardo (-1,1%). (AGI)
Ari