Imprese: Confartigianato, 4000 in ER connesse a comunicazione

(AGI) - Bologna, 22 ott. - L'artigianato e' attivo anche inattivita' economiche connesse al settore comunicazione, e'quanto emerge da un'indagine del Centro studi diConfartigianato. Al II trimestre 2015 in Emilia Romagna sono4.164 le imprese attive, pari al 9,8% del totale nazionale.Bologna risulta 4° in Italia nella classifica con 1.166imprese attive. Dopo Bologna, seguono Modena (644), ReggioEmilia (518), Parma (432), Forli' - Cesena (402), Rimini (324),Ravenna (287), Ferrara (221), Piacenza (170). "Come anche inaltri importanti settori dell'economia - commenta il Presidentedi Confartigianato Emilia Romagna Marco Granelli - la nostraregione si

(AGI) - Bologna, 22 ott. - L'artigianato e' attivo anche inattivita' economiche connesse al settore comunicazione, e'quanto emerge da un'indagine del Centro studi diConfartigianato. Al II trimestre 2015 in Emilia Romagna sono4.164 le imprese attive, pari al 9,8% del totale nazionale.Bologna risulta 4° in Italia nella classifica con 1.166imprese attive. Dopo Bologna, seguono Modena (644), ReggioEmilia (518), Parma (432), Forli' - Cesena (402), Rimini (324),Ravenna (287), Ferrara (221), Piacenza (170). "Come anche inaltri importanti settori dell'economia - commenta il Presidentedi Confartigianato Emilia Romagna Marco Granelli - la nostraregione si conferma protagonista. E' la dimostrazione che ilsapere artigiano affonda le radici nel passato ma si proiettacon forza nel futuro. Va detto poi che in questo settore l'eta'media e' piu' bassa rispetto ad altri comparti, con notevolispazi per l'iniziativa dei giovani".(AGI)Ari