Immobiliare: Nomisma, a Parma aspettative ripresa per residenziale

(AGI) - Parma, 25 mar. - Per la prima volta dal 2008 leaspettative degli operatori immobiliari di Parma fanno levasulla stabilizzazione della domanda per la compravendita nelmercato delle abitazioni. Si puo' invece parlare di vera epropria crescita sul versante delle locazioni. E' quanto emergedall'Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 2015 curato daNomisma, presentato questa mattina a Milano, pressoAssolombarda. Contenuta la flessione dei prezzi delleabitazioni usate, che passa dal -3,6% del 2014 al -2,8%dell'anno in corso. Meno significative le flessioni per leabitazioni nuove, che si attestano al -2,2%. Omogeneita' nelladiminuzione dei

(AGI) - Parma, 25 mar. - Per la prima volta dal 2008 leaspettative degli operatori immobiliari di Parma fanno levasulla stabilizzazione della domanda per la compravendita nelmercato delle abitazioni. Si puo' invece parlare di vera epropria crescita sul versante delle locazioni. E' quanto emergedall'Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 2015 curato daNomisma, presentato questa mattina a Milano, pressoAssolombarda. Contenuta la flessione dei prezzi delleabitazioni usate, che passa dal -3,6% del 2014 al -2,8%dell'anno in corso. Meno significative le flessioni per leabitazioni nuove, che si attestano al -2,2%. Omogeneita' nelladiminuzione dei canoni d'affitto: -1,7% sia in centro che inperiferia. La quota di compravendite di abitazioni finanziateda mutuo e' pari al 43,3% del totale, dato estremamenteinferiore alla media delle 13 citta' monitorate (63,3%), segnodi una maggiore disponibilita' del credito.(AGI)Ari