Grecia: Landini, Europa sta scrivendo rischio implosione

(AGI) - Bologna, 27 giu. - "E' un Europa che sta scrivendo conle sue mani il rischio di un'implosione con l'assenza di unavolonta' politica di trovare una soluzione per la paura che sesi concede qualcosa alla Grecia bisogna concederla anche adaltri". Cosi' il segretario generale della Fiom, MaurizioLandini, critica il fallimento dei negoziati tra Grecia edEurogruppo. "Io penso invece - ha detto Landini alla Festa nazionaledella Fiom a Bologna - che il problema vero e' mettere indiscussione la politica dell'austerita' ed i vincoli europeiche stanno ammazzando l'Europa". Per il leader delle

(AGI) - Bologna, 27 giu. - "E' un Europa che sta scrivendo conle sue mani il rischio di un'implosione con l'assenza di unavolonta' politica di trovare una soluzione per la paura che sesi concede qualcosa alla Grecia bisogna concederla anche adaltri". Cosi' il segretario generale della Fiom, MaurizioLandini, critica il fallimento dei negoziati tra Grecia edEurogruppo. "Io penso invece - ha detto Landini alla Festa nazionaledella Fiom a Bologna - che il problema vero e' mettere indiscussione la politica dell'austerita' ed i vincoli europeiche stanno ammazzando l'Europa". Per il leader delle tute blu la decisione di Alexis Tsiprasdi indire un referendum sull'accettazione dell'ultimo pianoproposto dai creditori "e' un atto di democrazia e non a casol'Europa dimostra di avere paura della democrazia. La Grecia -ha osservato ancora Landini - non sta dicendo che vuole usciredall'euro ma ha avanzato una proposta di mediazione in cui sipropone di tassare i grandi patrimoni e le grandi ricchezze.Tuttavia - ha concluso il segretario della Fiom - per leistituzioni europee si possono tagliare le pensioni, aumentarel'Iva in un Paese che vive sul turismo, ma non si puo' tassarela ricchezza. Questo e' un po' folle". (AGI) bo1/Mal

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it