Fisco: evasione da un mln, sequestrati 278mila euro a commerciante

(AGI) - Rimini, 26 giu. - La guardia di finanza di Rimini, altermine di una verifica fiscale nella quale e' stata contestataun'evasione di quasi un milione di euro, ha eseguito unsequestro preventivo per equivalente di conti correnti ed unautomezzo per un valore complessivo di oltre 278mila euro acarico di un commerciante all'ingrosso di componenti ditelefonia mobile e fissa, elettrodomestici, elettronica edaccessori per computer. Il servizio, spiegano le fiamme gialle,trae origine da un'attivita' ispettiva avviata nel 2012, anchein collaborazione con l'organo collaterale straniero dellaRepubblica di San Marino, che ha consentito di

(AGI) - Rimini, 26 giu. - La guardia di finanza di Rimini, altermine di una verifica fiscale nella quale e' stata contestataun'evasione di quasi un milione di euro, ha eseguito unsequestro preventivo per equivalente di conti correnti ed unautomezzo per un valore complessivo di oltre 278mila euro acarico di un commerciante all'ingrosso di componenti ditelefonia mobile e fissa, elettrodomestici, elettronica edaccessori per computer. Il servizio, spiegano le fiamme gialle,trae origine da un'attivita' ispettiva avviata nel 2012, anchein collaborazione con l'organo collaterale straniero dellaRepubblica di San Marino, che ha consentito di individuare esventare un sistema di frode fiscale cosiddetto "carosello"attuato tramite societa' cartiere interposte con sede in Riminie a Sant'Angelo in Lizzola (Pesaro Urbino) e altri schermisocietari fittiziamente localizzati a San Marino.Successivamente, dallo sviluppo dei dati acquisiti e' statoindividuato nell'imprenditore, un calabrese di 63 anni, uno deiprincipali fornitori delle due societa' accusato, con lapropria ditta individuale, di emettere fatture per operazioniinesistenti. Al commerciante la guardia di finanza di Riminicontesta di aver omesso di presentare la dichiarazione deiredditi per l'anno di imposta 2011 per un totale di 958.699euro (somma corrispondente alle fatture false emesse) e di averevaso l'Iva per un totale di 278mila euro negli anni 2010 e2011. (AGI)Bo1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it