Errani: elezioni in Emilia per nuovo presidente in autunno

(AGI) - Bologna, 11 lug. - Si terranno in autunno, tra la finedi ottobre e novembre, le elezioni per il nuovo presidentedell'Emilia Romagna dopo le dimissioni annunciate da VascoErrani che potrebbero essere formalizzate la prossimasettimana. La conferma, in mattinata, dal ministro degli affariregionali Maria Carmela Lanzetta, a Bologna per un convegno alMust sulla citta' metropolitana. Per le elezioni, ha spiegatoil ministro, vale la legge nazionale: entro tre mesi ilPrefetto indira' le elezioni, quindi si votera' nella primafinestra in autunno. Le dimissioni di Errani, ha spiegatoancora Lanzetta, aprono anche un vuoto

(AGI) - Bologna, 11 lug. - Si terranno in autunno, tra la finedi ottobre e novembre, le elezioni per il nuovo presidentedell'Emilia Romagna dopo le dimissioni annunciate da VascoErrani che potrebbero essere formalizzate la prossimasettimana. La conferma, in mattinata, dal ministro degli affariregionali Maria Carmela Lanzetta, a Bologna per un convegno alMust sulla citta' metropolitana. Per le elezioni, ha spiegatoil ministro, vale la legge nazionale: entro tre mesi ilPrefetto indira' le elezioni, quindi si votera' nella primafinestra in autunno. Le dimissioni di Errani, ha spiegatoancora Lanzetta, aprono anche un vuoto nella Conferenza StatoRegioni, di cui Errani era presidente. Vasco Errani, in seguitoalle dimissioni da Presidente della Regione Emilia Romagna dopola condanna per la vicenda Terremerse, decade anche dallacarica di Commissario straordinario per la ricostruzione postterremoto: un passaggio automatico ed inevitabile, spiega laRegione, essendo la carica di Commissario legata a quella diGovernatore. (AGI)Ari