Droga: overdose studentessa 16enne, arrestato tunisino a Bologna

(AGI) - Bologna, 15 lug. - Un tunisino di 32 anni e' statoarrestato dai carabinieri a Bologna perche' accusato di averceduto eroina bianca alla studentessa bolognese di 16 anniandata in overdose, domenica scorsa, e salvata dal tempestivointervento del personale sanitario del 118. Il magrebino, conprecedenti specifici e con divieto di dimora nel capoluogoemiliano, e' ritenuto responsabile di aver venduto per duevolte la sostanza stupefacente alla ragazzina. Al momentodell'arresto e' stato trovato in possesso di otto dosi dieroina bianca. Il 32enne era detenuto in prigione per reatisugli stupefacenti fino al 24

(AGI) - Bologna, 15 lug. - Un tunisino di 32 anni e' statoarrestato dai carabinieri a Bologna perche' accusato di averceduto eroina bianca alla studentessa bolognese di 16 anniandata in overdose, domenica scorsa, e salvata dal tempestivointervento del personale sanitario del 118. Il magrebino, conprecedenti specifici e con divieto di dimora nel capoluogoemiliano, e' ritenuto responsabile di aver venduto per duevolte la sostanza stupefacente alla ragazzina. Al momentodell'arresto e' stato trovato in possesso di otto dosi dieroina bianca. Il 32enne era detenuto in prigione per reatisugli stupefacenti fino al 24 maggio scorso quando fuscarcerato in seguito alle recenti norme sullo spaccio di lieveentita'. "Carabinieri bravissimi - ha detto il procuratoreaggiunto di Bologna e coordinatore del gruppo criminalita'comune, Valter Giovannini - ma rimane la forte preoccupazioneper il consumo di eroina bianca da parte di giovani egiovanissimi i quali - ha concluso il pm - trovano sul mercatolo stupefacente con grande facilita'". (AGI)Bo1/Ari