Crisi: Regione E. Romagna, intesa raggiunuta per Cisa-Allegion

(AGI) - Bologna, 30 set. - Dimezzati gli esuberi, circa 130rispetto ai 258 annunciati a Faenza nel Ravennate e circa 20nel sito di Monsampolo del Tronto, nell'Ascolano. Trenta mesidi mobilita', integrazione alla Cig da parte dell'azienda conun bonus di 400 euro e un piano industriale di 17 milioni dieuro complessivi, parte dei quali per riconvertire le struttureproduttive. Sono questi i punti principali dell'accordoraggiunto questa mattina all'alba a Roma per i dipendenti diCisa-Allegion, multinazionale delle serrature, dopo quasi 20ore di confronto, tra ministero dello Sviluppo economico,azienda, sindacati, Regioni e istituzioni locali.

(AGI) - Bologna, 30 set. - Dimezzati gli esuberi, circa 130rispetto ai 258 annunciati a Faenza nel Ravennate e circa 20nel sito di Monsampolo del Tronto, nell'Ascolano. Trenta mesidi mobilita', integrazione alla Cig da parte dell'azienda conun bonus di 400 euro e un piano industriale di 17 milioni dieuro complessivi, parte dei quali per riconvertire le struttureproduttive. Sono questi i punti principali dell'accordoraggiunto questa mattina all'alba a Roma per i dipendenti diCisa-Allegion, multinazionale delle serrature, dopo quasi 20ore di confronto, tra ministero dello Sviluppo economico,azienda, sindacati, Regioni e istituzioni locali. (AGI) Ari