Crisi: E. Romagna, siglato protocollo sostegno reddito lavoratori

(AGI) - Bologna, 23 mar. - Firmato oggi in Regione EmiliaRomagna il 'protocollo quadro' sul sostegno al reddito deilavoratori di aziende in difficolta'. Uno strumento finalizzatoa diminuire il disagio dei lavoratori beneficiari degliammortizzatori sociali dovuto al tempo che intercorre tral'inizio delle sospensioni dal lavoro e l'erogazione da partedell'Inps dei trattamenti stessi. L'accordo e' statosottoscritto dal presidente Stefano Bonaccini, dai sindacati,dalle rappresentanze delle imprese e da diversi istitutibancari. In Emilia Romagna (dove nel 2014 sono stateautorizzate complessivamente 84 milioni e 417 mila ore di cassaintegrazione) questa possibilita' e' a disposizione,

(AGI) - Bologna, 23 mar. - Firmato oggi in Regione EmiliaRomagna il 'protocollo quadro' sul sostegno al reddito deilavoratori di aziende in difficolta'. Uno strumento finalizzatoa diminuire il disagio dei lavoratori beneficiari degliammortizzatori sociali dovuto al tempo che intercorre tral'inizio delle sospensioni dal lavoro e l'erogazione da partedell'Inps dei trattamenti stessi. L'accordo e' statosottoscritto dal presidente Stefano Bonaccini, dai sindacati,dalle rappresentanze delle imprese e da diversi istitutibancari. In Emilia Romagna (dove nel 2014 sono stateautorizzate complessivamente 84 milioni e 417 mila ore di cassaintegrazione) questa possibilita' e' a disposizione, per il2015, per una platea potenziale di oltre 30mila lavoratoribeneficiari di ammortizzatori sociali ordinari, straordinari ein deroga. (AGI)Bo1/Ari