Cooperazione: Regione E. Romagna, accolti bambini del Saharawi

(AGI) - Bologna, 17 lug. - I bambini provenienti dal Saharawi,ospiti anche quest'anno in varie province dell'Emilia Romagna,sono stati accolti questa mattina nella sede della Regione aBologna. L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto diaccoglienza del coordinamento regionale delle Associazioniemiliano romagnole di solidarieta' con il popolo saharawi, incollaborazione con il Polisario e con l'Associazione nazionaledi solidarieta' del popolo saharawi. L'accoglienza dura duemesi (luglio e agosto), in un periodo in cui le temperature deldeserto di Tindouf raggiungono i 50 gradi,causando gravi disagisoprattutto per i piu' piccoli. Nel periodo di accoglienza ibambini

(AGI) - Bologna, 17 lug. - I bambini provenienti dal Saharawi,ospiti anche quest'anno in varie province dell'Emilia Romagna,sono stati accolti questa mattina nella sede della Regione aBologna. L'iniziativa si inserisce nell'ambito del progetto diaccoglienza del coordinamento regionale delle Associazioniemiliano romagnole di solidarieta' con il popolo saharawi, incollaborazione con il Polisario e con l'Associazione nazionaledi solidarieta' del popolo saharawi. L'accoglienza dura duemesi (luglio e agosto), in un periodo in cui le temperature deldeserto di Tindouf raggiungono i 50 gradi,causando gravi disagisoprattutto per i piu' piccoli. Nel periodo di accoglienza ibambini (87 di cui 10 disabili con 13 accompagnatori) sarannosottoposti a screening sanitari non eseguibili in loco, sullabase delle richieste del Ministero della salute saharawi, conspese a carico del servizio sanitario regionale, mentre tuttele altre spese di accoglienza sono a carico delle Associazioniregionali di solidarieta'.(AGI)Bo1/Ari