Comuni: fusioni in E. Romagna, nasce Osservatorio regionale

(AGI) - Bologna, 13 ott. - Monitorare gli effetti delle fusionidei Comuni in Emilia Romagna nella vita dei cittadini enell'attivita' amministrativa degli Enti interessati epromuovere, se necessario, azioni di miglioramento,semplificazione e accompagnamento a favore di tutti i Comuniche intendessero intraprendere la scelta dell'aggregazione. E'questo l'obiettivo del nuovo "Osservatorio regionale delprocesso di fusione dei Comuni" istituito dalla giuntaregionale in attuazione di quanto previsto nelle leggi che gia'hanno dato vita ai nuovi Enti nati dalla fusione di diversiComuni pre-esistenti: Valsamoggia (Bologna), Fiscaglia(Ferrara), Sissa Trecasali (Parma), Poggio Torriana (Rimini) eVentasso (Reggio

(AGI) - Bologna, 13 ott. - Monitorare gli effetti delle fusionidei Comuni in Emilia Romagna nella vita dei cittadini enell'attivita' amministrativa degli Enti interessati epromuovere, se necessario, azioni di miglioramento,semplificazione e accompagnamento a favore di tutti i Comuniche intendessero intraprendere la scelta dell'aggregazione. E'questo l'obiettivo del nuovo "Osservatorio regionale delprocesso di fusione dei Comuni" istituito dalla giuntaregionale in attuazione di quanto previsto nelle leggi che gia'hanno dato vita ai nuovi Enti nati dalla fusione di diversiComuni pre-esistenti: Valsamoggia (Bologna), Fiscaglia(Ferrara), Sissa Trecasali (Parma), Poggio Torriana (Rimini) eVentasso (Reggio Emilia) che nascera' formalmente il prossimo 1gennaio. (AGI) Bo1/Ari