Case popolari, Gdf scopre 1227 affittuari 'irregolari'

(AGI) - Bologna, 7 lug. - Dichiaravano redditi piu' bassi per beneficiare di min...

(AGI) - Bologna, 7 lug. - Dichiaravano redditi piu' bassi per beneficiare di minori canoni di affitto:la Guardia di Finanza di Bologna, in collaborazione con l'Azienda Casa Emilia Romagna della provincia di Bologna (ACER), ha individuato 1.227 conduttori di alloggi di edilizia pubblica residenziale che hanno indebitamente beneficiato di minori canoni di locazione presentando false attestazioni reddituali e/o patrimoniali. Alle fiamme gialle, nell'ambito dei controlli Ise(Indicatore della Situazione Economica) ed ISEE(Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non sono sfuggite le dichiarazioni sostitutive uniche 'non veritiere': nove i locatari denunciati per il reato di "indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato", dopo aver accertato un indebito risparmio accumulato negli anni, pari a complessivi 197.610 euro. L'indagine e' la prosecuzione di un'attivita' analoga svolta nel 2014: nel complesso, nel biennio 2014/2016, sono stati scoperti oltre 3.400 conduttori di alloggi di edilizia pubblica residenziale ed indebiti risparmi di spesa sui canoni di locazione per circa 2,4 milioni di euro. (AGI)
Ari