Carceri: E.Romagna, intesa per promuovere teatro tra detenuti

(AGI) - Bologna, 13 set. - Favorire lo sviluppo del teatro in carcere, sviluppan...

(AGI) - Bologna, 13 set. - Favorire lo sviluppo del teatro in carcere, sviluppando programmi per il recupero e il reinserimento sociale degli ex detenuti, riconoscendo la dignita' culturale e trattamentale di questa attivita' sia per gli adulti che per i minori e giovani, valorizzandone la sua importante funzione di collegamento con la societa'. E' il senso del protocollo approvato ieri dalla giunta regionale dell'Emilia Romagna, che ha rinnovato fino al 2019 un accordo che coinvolge gli assessorati regionali alle Politiche di welfare, alla Cultura e alla Scuola e formazione, il Provveditorato amministrazione penitenziaria dell'Emilia Romagna, il Centro per la giustizia minorile dell' Emilia Romagna e Marche e l'Associazione coordinamento teatro carcere Emilia Romagna. Soggetti che saranno impegnati attraverso l'attivita' teatrale, il suo coordinamento e il potenziamento delle risorse pubbliche e private nello sviluppo di programmi per il recupero e reinserimento e per la tutela del diritto alla salute, intesa come benessere fisico, psichico e sociale.(AGI)
Bo1/Ari