Cade da barella e muore. Scoppia il caso a Rimini

Rimini - Sara' la consulenza tecnica, aperta nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di un'anziana di 89 anni caduta da una barella all'esterno del poliambulatorio dell'ospedale Infermi di Rimini lo scorso 15 dicembre, a stabile se il decesso della donna - avvenuto alcuni giorni dopo la caduta, nei giorni prima di Natale - sia o meno da collegare a quel fatto. L'inchiesta aperta dalla procura di Rimini vede indagati come atto dovuto i barellieri dell' organizzazione di pubblica assistenza che si occuparono del trasporto dell'anziana da una struttura privata all'ospedale per accertamenti. Secondo quanto e' emerso dalla indagini, la barella su cui si trovava la donna ando' ad urtare contro un cordolo e l'anziana cadde a terra: dopo alcuni giorni, il decesso. (AGI)