Bastonate al cognato davanti a moglie e figlio, arrestato

(AGI) - Reggio Emilia, 3 mar. - Bastonate al cognato,intervenuto a sedare una lite con la moglie, con una mazza dabaseball, presente anche il figlio: e' successo a ReggioEmilia. L'uomo era accorso nell'abitazione attigua dove abitala sorella allarmato dalle grida del nipotino, trovando dentroil cognato che con una mazza da baseball minacciava la moglieper farsi consegnare il cellulare e guardare i messaggi.L'uomo, 44 anni, reggiano, ha cercato di colpirlo con alcunicolpi alla testa, parati con il braccio: il cognato, che avevacercato di riportarlo alla calma, e' riuscito poi a scappare,con

(AGI) - Reggio Emilia, 3 mar. - Bastonate al cognato,intervenuto a sedare una lite con la moglie, con una mazza dabaseball, presente anche il figlio: e' successo a ReggioEmilia. L'uomo era accorso nell'abitazione attigua dove abitala sorella allarmato dalle grida del nipotino, trovando dentroil cognato che con una mazza da baseball minacciava la moglieper farsi consegnare il cellulare e guardare i messaggi.L'uomo, 44 anni, reggiano, ha cercato di colpirlo con alcunicolpi alla testa, parati con il braccio: il cognato, che avevacercato di riportarlo alla calma, e' riuscito poi a scappare,con la sorella e il nipote, riparandosi nell'abitazione vicinada dove sono stati chiamati i carabinieri; i militari hannoarrestato l'aggressore con le accuse di atti persecutoriaggravati nei confronti della moglie e lesioni aggravate neiconfronti del cognato(visitato dall'ospedale reggiano, ha avutouna prognosi di guarigione di 10 giorni). La donna ha poisporto denuncia, dicendo di aver subito 10 anni di violenze esoprusi: per questo motivo, non viveva piu' col marito. (AGI)Ari