Anziano picchiato e rapinato a Bologna, due fermi

(AGI) - Bologna, 17 ago. - Due giovani, di 19 e 20 anni, sono stati fermati dai ...

(AGI) - Bologna, 17 ago. - Due giovani, di 19 e 20 anni, sono stati fermati dai carabinieri del nucleo operativo di Bologna nel leccese con l'accusa di essere gli autori della violenta aggressione ad un anziano di 79 anni avvenuta lo scorso 30 maggio nella sua abitazione di Via XXI Aprile a Bologna: l'uomo, dopo essere stato legato e percosso, fu rapinato della somma di 3000 euro, prelevata poco prima dall'ufficio postale.Venne poi ricoverato al Maggiore di Bologna in seguito ai traumi e alle percosse dovute all'aggressione, con prognosi di guarigione di oltre 30 giorni. Il fermo, con la custodia cautelare in carcere, e' stata convalidata solo per 19enne di origine marocchina, gia' pregiudicato, mentre per il ventenne italiano sono stati disposti gli arresti domiciliari nel comune di Giaggio Montano. All'epoca del fatto, i due giovani procacciavano contratti di fornitura di energia elettrica e gas per conto di una nota societa' erogatrice. (AGI)
Ari