19enne pestato in p. Verdi a Bologna, identificati gli autori

(AGI) - Bologna, 14 mar. - Misura cautelare del collocamento incomunita' nei confronti di tre minorenni - due ragazzi di 16 e17 anni - accusati di rapina in concorso e di una ragazza di15, accusata invece tentata estorsione in concorso, inrelazione al pestaggio di un 19enne avvenuto lo scorso 18settembre in piazza Verdi a Bologna, a cui venne derubato losmartphone: il ragazzo, aggredito alle spalle e pestato asangue, ebbe 10 giorni di prognosi per trauma craniofacciale.Successivamente, tramite la fidanzata, venne contattato per ilpagamento di un riscatto per riavere il telefonino, pena

(AGI) - Bologna, 14 mar. - Misura cautelare del collocamento incomunita' nei confronti di tre minorenni - due ragazzi di 16 e17 anni - accusati di rapina in concorso e di una ragazza di15, accusata invece tentata estorsione in concorso, inrelazione al pestaggio di un 19enne avvenuto lo scorso 18settembre in piazza Verdi a Bologna, a cui venne derubato losmartphone: il ragazzo, aggredito alle spalle e pestato asangue, ebbe 10 giorni di prognosi per trauma craniofacciale.Successivamente, tramite la fidanzata, venne contattato per ilpagamento di un riscatto per riavere il telefonino, pena ladivalguazione di alcune foto memorizzate. Il ragazzo non haceduto al ricatto ma ha collaborato con i carabinierivisionando decine di foto di giovani che bazzicano la zonauniversitaria. Alcuni degli aggressori sono stati riconosciutotramite un social network. Nei fatti sono risultati coinvoltianche un 21 enne di Vigevano e un 20enne di Bentivoglio,quest'ultimo legato sentimentalmente alla minore, per la qualenon procede la procura dei minorenni, ma quella ordinaria.(AGI)Ari