Truffe: false assunzioni, 8 arresti nel Salernitano; 40 mln danno

(AGI) - Salerno, 19 giu. - I carabinieri del repartoterritoriale di Nocera Inferiore stanno dando esecuzione nellezone dell'agro nocerino sarnese, nel Salernitano, a unaordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal gippresso il Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta dellalocale Procura della Repubblica, nei confronti di 8 personeaccusate di associazione per delinquere finalizzata allacommissione di truffe ai danni dello Stato e al conseguimentodi erogazioni pubbliche. Ai domiciliari anche un funzionariopubblico accusato di corruzione, rivelazione di segretid'ufficio e falsita' materiale. Le indagini hanno consentito discoprire una maxi truffa di 40

(AGI) - Salerno, 19 giu. - I carabinieri del repartoterritoriale di Nocera Inferiore stanno dando esecuzione nellezone dell'agro nocerino sarnese, nel Salernitano, a unaordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, emessa dal gippresso il Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta dellalocale Procura della Repubblica, nei confronti di 8 personeaccusate di associazione per delinquere finalizzata allacommissione di truffe ai danni dello Stato e al conseguimentodi erogazioni pubbliche. Ai domiciliari anche un funzionariopubblico accusato di corruzione, rivelazione di segretid'ufficio e falsita' materiale. Le indagini hanno consentito discoprire una maxi truffa di 40 milioni di euro ai dannidell'Inps, accertando l'esistenza di societa' e rapporti dilavori fittizi nel settore secondario e terziario allo scopo diottenere erogazioni previdenziali ed assistenziali, comeindennita' di disoccupazione, malattia e maternita', con unnotevole danno economico per l'istituto previdenziale. Nellainchiesta figurano indagate a piede libero altre 10 persone,tra cui imprenditori, professionisti e funzionari pubblici.Nell'ambito dell'operazione sono in corso di esecuzione anche 2misure interdittive di sospensione dall'esercizio del pubblicoufficio per la durata di 12 mesi nei confronti di altri 2funzionari pubblici, oltre a un decreto di sequestro preventivodi somme di denaro, beni mobili e immobili, conti e depositibancari per un valore complessivo di circa 37 milioni dieuro.(AGI)Sa1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it