Musica: Napoli, stelle del jazz in corcerto a Sant'Elmo

(AGI) - Napoli, 15 lug. - Enrico Rava apre la nona edizione a Napoli 'Santa Elmo...

(AGI) - Napoli, 15 lug. - Enrico Rava apre la nona edizione a Napoli 'Santa Elmo Estate', la rassegna musicale nata nel 2007 che ha ospitato concerti di grandi interpreti nel piazzale delle Armi del castello partenopeo. Cinque le date in programma questa anno per la evento promosso ed organizzato dalla associazione culturale "Incroci Sonori", con la direzione artistica di Michele Solipano e che ha come obiettivo quello di coniugare la buona musica, lontana dai normali circuiti del facile ascolto, con le bellezze museali e paesaggistiche del Polo Museale di Castel Sant'Elmo. Il concerto dell'Enrico Rava New 4et vede Rava alla tromba, Franceco Diodati alla chitarra, Gabriele Evangelista al contrabbasso ed Enrico Morello alla batteria. Il 16 luglio il castello fara' da sfondo al musical 'Change-Napoli Cambia', scritto e interpretato dai ragazzi della associazione "Ad Alta Voce" con la direzione del maestro Carlo Morelli e la regia di Bruno Garofalo. Grande attesa poi per il 18 luglio che vedra' nel capoluogo partenopeo Jack DeJohnette alla batteria e pianoforte, Ravi Coltrane al sax tenore e Matt Garrison al basso. Un trio di grande caratura internazionale che presenta in concerto il nuovo lavoro discografico dal titolo "In Movement", omaggi ai piu' noti artisti della scena jazz mondiale. Il 20 luglio sara' la volta di Vinicio Marchioni e Francesco Cafiso, impegnati ne 'L'inseguitore', un monologo in jazz sulla vita di Charlie Parker scritto da Julio Cortzar, adattamento e la regia di Marchioni, presentato in anteprima al Torino Jazz Fest. La rassegna si conclude il 23 luglio con il concerto dei King Of Convenience, il celebre duo formato Erlend Aye e Eirik Glambaek, omaggio a 15 anni di carriera e successi riconosciuti a livello mondiale. (AGI)
Lil