Droga: medico arrestato tradito da forte odore marijuana

(AGI) - Napoli, 23 feb. - Quando i militari della Gruppo Pronto impiego della gu...

(AGI) - Napoli, 23 feb. - Quando i militari della Gruppo Pronto impiego della guardia di finanza di Napoli hanno aperto la portiera dell'automobile, l'odore di marijuana e' stato fortissimo e i cani hanno iniziato ad abbaiare, mentre lui, un medico di 51 anni, e' impallidito. Nel cofano della suo nuovissima Audi A6 aveva un carico di oltre 50 chili tra hashish e amnesia, l'erba 'caricata' con l'eroina che ha effetti devastanti. E' stato arrestato alla barriera Napoli Nord dell'autostrada A1 il professionista originario di Castellammare di Stabia ma residente a Castelvolurno. Il carico di droga, che sul mercato avrebbe fruttato oltre 1 milione di euro, era stipato dietro al cofano in bustoni di plastica. L'uomo non si era neanche preoccupato di nasconderla, convinto do farla franca. Ma i finanzieri lo hanno aspettato al casello e arrestato per traffico di droga: rischia fino a 20 anni di reclusione. Non si esclude che il medico facesse da 'staffetta' per altri narcos o qualche cartello camorristico del Casertano. (AGI)
Na5/Lil