Criminalita': sequestro persona per riscatto, 2 arresti

(AGI) - Napoli, 3 dic. - Sequestrarono un loro connazionale,tenendogli legati per diversi giorni mani e piedi, chiedendo unriscatto in denaro ai suoi familiari per liberarlo. Dopoindagini durate alcuni mesi, i responsabili, tre fratelli delBangladesh, sono stati identificati: due sono stati arrestati,mentre il terzo e' riuscito ad allontanarsi. A mettere finealla vicenda, avvenuta a San Giuseppe Vesuviano, nelNapoletano, sono stati i carabinieri, le cui indaginicoordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli,hanno ricostruito l'episodio e assicurato alla giustizia duedei sequestratori. Il sequestro del bengalese avvenne il 24marzo scorso, giorno in

(AGI) - Napoli, 3 dic. - Sequestrarono un loro connazionale,tenendogli legati per diversi giorni mani e piedi, chiedendo unriscatto in denaro ai suoi familiari per liberarlo. Dopoindagini durate alcuni mesi, i responsabili, tre fratelli delBangladesh, sono stati identificati: due sono stati arrestati,mentre il terzo e' riuscito ad allontanarsi. A mettere finealla vicenda, avvenuta a San Giuseppe Vesuviano, nelNapoletano, sono stati i carabinieri, le cui indaginicoordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli,hanno ricostruito l'episodio e assicurato alla giustizia duedei sequestratori. Il sequestro del bengalese avvenne il 24marzo scorso, giorno in cui i tre fratelli, con una telefonataai familiari la richiesta di riscatto per 2mila euro,minacciandone l'uccisione. Il rilascio della vittima avvenne il27 marzo successivo. i due arrestati devono rispondere disequestro di persona a scopo di estorsione e lesioni personali,in concorso. Il terzo, rifugiatosi nel Bangladesh, e'attualmente ricercato. (AGI)Na3/Lil