Camorra: 'pizzo' e droga, 17 misure cautelari nel Napoletano

(AGI) - Napoli, 18 nov. - I carabinieri stanno notificandomisure cautelari in carcere emesse dal gip di Napoli a caricodi 17 affiliati al clan D'Alterio-Pianese, attivo a Qualiano enei comuni limitrofi del Napoletano, contestando i reati diassociazione di tipo mafioso e di associazione finalizzata altraffico di stupefacenti, detenzione e porto illegale di armida fuoco e di estorsione, aggravati da finalita' mafiose. Leindagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafiahanno documentato imposizioni di "pizzo" a imprenditori eprofessionisti e smercio droga nell'hinterland a Nord diNapoli. (AGI)Red/Mav

(AGI) - Napoli, 18 nov. - I carabinieri stanno notificandomisure cautelari in carcere emesse dal gip di Napoli a caricodi 17 affiliati al clan D'Alterio-Pianese, attivo a Qualiano enei comuni limitrofi del Napoletano, contestando i reati diassociazione di tipo mafioso e di associazione finalizzata altraffico di stupefacenti, detenzione e porto illegale di armida fuoco e di estorsione, aggravati da finalita' mafiose. Leindagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafiahanno documentato imposizioni di "pizzo" a imprenditori eprofessionisti e smercio droga nell'hinterland a Nord diNapoli. (AGI)Red/Mav