Calcio: Odg-Fnsi,il Napoli vuol estromettere cronisti non graditi

(AGI) - Roma, 19 ago. - "Il Napoli Calcio e' ancora in tempo. Ammetta di aver sb...

(AGI) - Roma, 19 ago. - "Il Napoli Calcio e' ancora in tempo. Ammetta di aver sbagliato e ritiri questa assurda decisione. E' infatti preoccupante, oltre che grave e inaccettabile, che una societa' sportiva, cosi' come qualsiasi altro ente, istituzione o associazione, rivendichi e si arroghi il diritto di decidere quali testate possano partecipare alle conferenze stampa". Lo affermano, in una nota, Paolo Pirovano, segretario nazionale dell'Ordine dei Giornalisti, e Pierfrancesco Gallizzi, consigliere nazionale della Fnsi, a nome del Movimento Liberi Giornalisti, commentando la decisione del Napoli Calcio secondo cui da questa stagione agli incontri del suo allenatore Maurizio Sarri con i media potranno partecipare i giornalisti delle testate direttamente invitate. "La scelta del Napoli - proseguono Pirovano e Gallizzi - suona come il voler estromettere dalle proprie conferenze stampa i cronisti non graditi. Non vorremmo che si tentasse di non voler dar voce a chi racconta esprime giudizi, magari negativi, sulle prestazioni del club partenopeo". Inoltre, "escludere i giornalisti dai luoghi che e' necessario e indispensabile frequentare per svolgere il loro lavoro costituisce un pericoloso attentato al diritto dei cittadini di essere correttamente informati", concludono Gallizzi e Pirovano. (AGI)
Vic