Botti capodanno: sequestrati petardi con falsi marchi, un arresto

(AGI) - Napoli, 28 nov. - I carabinieri hanno tratto in arrestoa Giugliano, nel Napoletano, per fabbricazione e commercioabusivo e per detenzione illegale di materiale esplodente e digenere vietato B.L., 58 anni, gia' noto alle forze dell'ordine.Nel corso di perquisizione in un locale nella suadisponibilita' l'uomo e' stato trovato in possesso di ben30.000 artifizi non convenzionali, 20.700 dei quali conetichetta "cobra", 17.000 micce per giochi pirotecnici, 7batterie "napoletane", 3 ordigni a base di polvere pirica e 2ordigni artigianali, i cosiddetti "colpi scuri". Tra ilmateriale sequestrato ben 1.800 etichette riportanti il

(AGI) - Napoli, 28 nov. - I carabinieri hanno tratto in arrestoa Giugliano, nel Napoletano, per fabbricazione e commercioabusivo e per detenzione illegale di materiale esplodente e digenere vietato B.L., 58 anni, gia' noto alle forze dell'ordine.Nel corso di perquisizione in un locale nella suadisponibilita' l'uomo e' stato trovato in possesso di ben30.000 artifizi non convenzionali, 20.700 dei quali conetichetta "cobra", 17.000 micce per giochi pirotecnici, 7batterie "napoletane", 3 ordigni a base di polvere pirica e 2ordigni artigianali, i cosiddetti "colpi scuri". Tra ilmateriale sequestrato ben 1.800 etichette riportanti il logo"cobra" e una macchinetta per il confezionamento dei maxipetardi. Il materiale, quasi due tonnellate, era illegalmentedetenuto e destinato all'uso durante le feste di fine anno. Perla classificazione e il trasporto in sicurezza sono intervenutigli artificieri antisabotaggio dei carabinieri di Napoli. (AGI)Red/Mav