Bimba morta nella piscina di un ristorante, giallo a Benevento

Aveva 10 anni, era figlia di una coppia di romeni ed è stata trovata senza vestiti

Bimba morta nella piscina di un ristorante, giallo a Benevento
 Camera stanza di ospedale

Benevento - Era senza indumenti e senza scarpe la bimba di 10 anni trovata morta nella piscina annessa a un ristorante di San Salvatore Telesino. Gli abiti erano ripiegati a bordo vasca e la piccola, unica figlia di una coppia di romeni, lui operaio edile, lei badante, da tempo residente in zona, era in acqua senza vita. L'ha notata poco dopo la mezzanotte il titolare di un pub della zona che ha avvisato i carabinieri. Il padre però aveva già cominciato a cercarla. La bimba, che ad agosto prossimo avrebbe compiuto 10 anni, era uscita da casa nel pomeriggio per andare nella chiesa di Santa Maria Assunta. In paese erano in corso i festeggiamenti di Sant'Anselmo e la bimba è stata vista uscire intorno alle 20. Non ha fatto un lungo tragitto: il ristorante con piscina si trova a poca distanza da piazza Pacelli, dove c'erano anche alcuni giostrai. I carabinieri del comando provinciale di Benevento hanno gia' ascoltato alcune persone che potrebbero aver notato la bambina nei paraggi. La salma nel frattempo e' stata trasferita all'ospedale 'Rummo' di Benevento dove sara' eseguita l'autopsia. (AGI)