Appalti pubblici: De Luca, si dimetta presidente anticlan Campania

(AGI) - Napoli, 19 set. - "E' doveroso attendersi e sollecitarele immediate dimissioni da presidente della Commissioneconsiliare Anticamorra e Beni Confiscati a tutela della personainteressata e a tutela della dignita' dell'Istituzione". Cosi'in una nota il presidente della Regione Campania, Vincenzo DeLuca, dopo che il consigliere di Forza Italia e presidentedella commissione, Monica Paolino, e' risultata indagata pervoto di scambio politico-mafioso nell'ambito di una inchiestasu appalti pubblici assegnati irregolarmente a Scafati, insiemeal marito sindaco del centro salernitano. Le dimissioni eranogia' state chieste dal Pd e dal M5S. (AGI)Red/Oll

(AGI) - Napoli, 19 set. - "E' doveroso attendersi e sollecitarele immediate dimissioni da presidente della Commissioneconsiliare Anticamorra e Beni Confiscati a tutela della personainteressata e a tutela della dignita' dell'Istituzione". Cosi'in una nota il presidente della Regione Campania, Vincenzo DeLuca, dopo che il consigliere di Forza Italia e presidentedella commissione, Monica Paolino, e' risultata indagata pervoto di scambio politico-mafioso nell'ambito di una inchiestasu appalti pubblici assegnati irregolarmente a Scafati, insiemeal marito sindaco del centro salernitano. Le dimissioni eranogia' state chieste dal Pd e dal M5S. (AGI)Red/Oll