'Branco' aggredisce e picchia 15enne, c'e' anche bambino 8 anni

(AGI) - Napoli, 7 set. - In gruppo, aggredirono e picchiarono con violenza un 15...

(AGI) - Napoli, 7 set. - In gruppo, aggredirono e picchiarono con violenza un 15enne. Un 'branco' di cui sono stati identificati 5 componenti, tutti minorenni, ora segnalati o denunciati alla procura minorile di Napoli per lesioni personali e minacce, in concorso, con l'aggravante dell'odio razziale e dei futili motivi. Avvertiti anche i servizi sociali territoriali. Tra gli aggressori, 2 napoletani e 3 romeni, anche un bambino di 8 anni e una ragazzina 15enne che, unitamente, agli altri quattro adolescenti, il 3 settembre scorso presero a calci e pugni un 15enne ucraino in via Foria. Le indagini, affidate agli agenti dell'Unita' operativa Tutela minori della polizia municipale partenopea, sono state partite dalle testimonianze raccolte e dall'esame delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza attivo nella zona. Individuati, gli autori della aggressione sono stati riconosciuti ed avvicinati mentre erano in piazza Cavour, a poca distanza dal luogo dove era avvenuto l'episodio. Alcuni risiedono in zona, altri in quartieri vicini. La sera di sabato scorso il ragazzo ucraino fu avvicinato da un gruppo di sei-sette giovani, tra cui 2 ragazze. Dopo essere stato circondato, il minorenne fu immobilizzato e aggredito da alcuni di loro, con l'incitamento delle ragazze. Provvidenziale fu l'intervento di una pattuglia dei vigili urbani che mise in fuga gli aggressori. (AGI)
Lil