Zootecnia: "settore allo stremo", Coldiretti annuncia sit-in

(AGI) - Catanzaro, 11 lug. - Il sistema allevatori dellaCalabria e' ormai al collasso. La Denuncia e' della Coldiretti,che denuncia la "stasi completa" della ragioneria regionaleper quanto riguarda i decreti di liquidazione e annuncia un un sit-in davanti agli uffici della regione. "Le non risposte, l'indifferenza, i ritardi, la vanita'della Giunta regionale della Calabria stanno facendo piu' dannidelle malattie che colpiscono gli animali. Assistiamo a vere econtinue beffe che stanno facendo "saltare il banco" dellazootecnia calabrese" dice il presidente della confederazioneagricola Pietro Molinaro. "In Calabria - prosegue - c'era unavolta l'allevamento

(AGI) - Catanzaro, 11 lug. - Il sistema allevatori dellaCalabria e' ormai al collasso. La Denuncia e' della Coldiretti,che denuncia la "stasi completa" della ragioneria regionaleper quanto riguarda i decreti di liquidazione e annuncia un un sit-in davanti agli uffici della regione. "Le non risposte, l'indifferenza, i ritardi, la vanita'della Giunta regionale della Calabria stanno facendo piu' dannidelle malattie che colpiscono gli animali. Assistiamo a vere econtinue beffe che stanno facendo "saltare il banco" dellazootecnia calabrese" dice il presidente della confederazioneagricola Pietro Molinaro. "In Calabria - prosegue - c'era unavolta l'allevamento verrebbe da dire che ha accompagnato dasempre anche i nostri paesaggi e l'economia di interegenerazioni, i cittadini hanno sempre apprezzato le produzionidella zootecnia con le innumerevoli eccellenze gastronomiche:caciocavallo silano, pecorino crotonese, salumi Dop, provole,latte alta qualita' solo per citarne alcune. Sindaci edassociazioni poi, fanno leva sulla presenza nel territorio diimprese zootecniche per valorizzare percorsi naturalistici, ilrito della transumanza esempio di festa e condivisione, ifamosi tratturi modelli di solidarieta' tra le popolazioni maanche tanto altro". (AGI) Adv (Segue)