Tenta salire su aereo con passaporto falso, 2 denunce a Lamezia

(AGI) - Lamezia Terme (Catanzaro), 13 mar. - Agentidell'ufficio di polizia di frontiera aerea presso l'Aeroportodi Lamezia Terme hanno denunciato in stato di liberta' duepersone che tentavano di imbarcarsi su un volo della compagniaRyanair diretto a Charleroi (Belgio). Nel corso controlli, e'stato identificato un cittadino pakistano in possesso dipassaporto del suo paese intestato ad un altro nome e munito dipermesso di soggiorno greco, entrambi contraffatti. L'uomoviaggiava in compagnia di una cittadina Belga. Sin dal primo controllo sono emersi dubbi sull'autenticita'del passaporto, che presentava una cucitura interna con tramaleggermente irregolare. Una

(AGI) - Lamezia Terme (Catanzaro), 13 mar. - Agentidell'ufficio di polizia di frontiera aerea presso l'Aeroportodi Lamezia Terme hanno denunciato in stato di liberta' duepersone che tentavano di imbarcarsi su un volo della compagniaRyanair diretto a Charleroi (Belgio). Nel corso controlli, e'stato identificato un cittadino pakistano in possesso dipassaporto del suo paese intestato ad un altro nome e munito dipermesso di soggiorno greco, entrambi contraffatti. L'uomoviaggiava in compagnia di una cittadina Belga. Sin dal primo controllo sono emersi dubbi sull'autenticita'del passaporto, che presentava una cucitura interna con tramaleggermente irregolare. Una successiva verifica del codicealfanumerico ha evidenziato un errore che ne confermava lacontraffazione. La definitiva conferma della non autenticita'del passaporto e' giunta dai risultati dei rilievifotodattiloscopici e comparazione delle impronte digitale allabanca dati AFIS, eseguiti sempre a cura del personale dellaPolaria, dai quali sono emerse le vere generalita' delcittadino pakistano, il quale risulta gia' fotosegnalato aCrotone, a seguito di una richiesta di asilo politico. Fino airisultati degli accertamenti la cittadina belga ha continuato adichiarare di conoscere il pakistano, confermandone legeneralita' false e addirittura affermando che si sarebberodovuti sposare prossimamente. Pertanto, i due sono statidenunciati: il cittadino pakistano per il reato di possesso didocumenti falsi e la donna per falsa dichiarazione dell'identita' o su qualita' personali proprie o di altri. Ilpassaporto falso e' stato sequestrato. (AGI)Adv