Si lancia in mare per suicidarsi, anziano salvato dai Carabinieri

(AGI) - Crotone, 25 set. - Aveva comunicato alla moglie, dallaquale stava separandosi, residente a Reggio Emilia,l'intenzione di togliersi la vita. La donna, dalla citta'emiliana, ha avvisato i Carabinieri che sono intervenutisalvando la vita all'uomo. E' accaduto ieri sera a Steccato diCutro, in provincia di Crotone. Alle ore 21 la locale stazionedell'Arma ha ricevuto la telefonata da parte della donna,originaria del posto, ma residente nel centro dell'Emilia, laquale ha avvertito i i militari che suo marito - quasisettantenne ed in via di separazione - , le aveva pochi minutiprima comunicato

(AGI) - Crotone, 25 set. - Aveva comunicato alla moglie, dallaquale stava separandosi, residente a Reggio Emilia,l'intenzione di togliersi la vita. La donna, dalla citta'emiliana, ha avvisato i Carabinieri che sono intervenutisalvando la vita all'uomo. E' accaduto ieri sera a Steccato diCutro, in provincia di Crotone. Alle ore 21 la locale stazionedell'Arma ha ricevuto la telefonata da parte della donna,originaria del posto, ma residente nel centro dell'Emilia, laquale ha avvertito i i militari che suo marito - quasisettantenne ed in via di separazione - , le aveva pochi minutiprima comunicato al telefono l'intenzione di suicidarsi.Acquisiti il nominativo e la via di residenza, a casa dell'uomosono arrivate le pattuglie. Nel frattempo lo stesso aspirante suicida aveva chiamato iCarabinieri di Cutro per telefono, comunicando loro di "volersibuttare a mare e farla finita". Il militare che ha ricevuto lachiamata ha tentato di mantenere il piu' possibile l'uomo altelefono, conversando con lui e cercando di farlo desistere,riuscendo a farsi dall'uomo in quale zona si trovasse. Ilmilitare ha quindi avvisato i colleghi via sms per noninterrompere la comunicazione con l'anziano. Arrivati in zona"Steccato", parte marina di Cutro , i militari hannoperlustrato la spiaggia al buio per diverse centinaia di metri,fino a quandohanno individuato una sagoma tra le onde del mare.Quindi, un maresciallo ed un carabiniere si sono tuffati inacqua portando l'anziano a riva, poi ricoverato in ospedale instato di shock e di forte ipotermia, ma non in pericolo divita. (AGI)Adv