Sanita': Oliverio, su commissario telenovela insopportabile

(AGI) - Catanzaro, 27 feb. - "Sto chiedendo insistentemente alGoverno, e al Ministro della Salute in particolare, di chiuderequesta telenovela che e' assolutamente insopportabile eintollerabile". Lo ha detto il presidente della RegioneCalabria, Mario Oliverio, rispondendo alle domande deigiornalisti, rispetto alla mancata nomina del commissario peril piano di rientro del debito sanitario in Calabria, altermine della cerimonia per l'inaugurazione dell'annogiudiziario della Corte dei conti che si e' svolta a CatanzaroNel commentare i diversi richiami della magistratura contabilealle questioni della sanita', il governatore ha aggiunto:"Abbiamo bisogno in questa regione di un

(AGI) - Catanzaro, 27 feb. - "Sto chiedendo insistentemente alGoverno, e al Ministro della Salute in particolare, di chiuderequesta telenovela che e' assolutamente insopportabile eintollerabile". Lo ha detto il presidente della RegioneCalabria, Mario Oliverio, rispondendo alle domande deigiornalisti, rispetto alla mancata nomina del commissario peril piano di rientro del debito sanitario in Calabria, altermine della cerimonia per l'inaugurazione dell'annogiudiziario della Corte dei conti che si e' svolta a CatanzaroNel commentare i diversi richiami della magistratura contabilealle questioni della sanita', il governatore ha aggiunto:"Abbiamo bisogno in questa regione di un servizio sanitarioefficiente, mentre invece dobbiamo registrare situazioniparadossali, come ad esempio la struttura del centro dicardiochirurgia a Reggio Calabria realizzata e mai attivata,mentre dall'altra parte abbiamo una mobilita' passiva di tanticalabresi che per tutelare la loro salute ricorrono all'eternoproprio su questa patologia. E' un paradosso - ha conclusoOliverio - e dobbiamo lavorare per superarli e si costruisca unservizio sanitario qualificato". (AGI)Ros