Sanita': Nesci (M5S), salvaguardare ospedale Polistena

(AGI) - Polistena (Reggio Calabria), 17 giu. - "Tutta lapolitica deve difendere l'ospedale di Polistena, che permancanza di personale ridurra' l'operativita' dei principalireparti gia' dal prossimo primo luglio". Lo ha dichiarato ladeputata M5s Dalila Nesci al termine della sua visita allastruttura, accompagnata dagli attivisti del locale Meet Up. "Lasanita' della Piana di Gioia Tauro sta scoppiando. L'ospedaledi Polistena - ha aggiunto - non puo' essere abbandonato. Aprabene le orecchie il commissario alla sanita' calabrese, MassimoScura, che spero sia toccato dal caos al pronto soccorso edall'affaticamento di medici, infermieri e operatori,

(AGI) - Polistena (Reggio Calabria), 17 giu. - "Tutta lapolitica deve difendere l'ospedale di Polistena, che permancanza di personale ridurra' l'operativita' dei principalireparti gia' dal prossimo primo luglio". Lo ha dichiarato ladeputata M5s Dalila Nesci al termine della sua visita allastruttura, accompagnata dagli attivisti del locale Meet Up. "Lasanita' della Piana di Gioia Tauro sta scoppiando. L'ospedaledi Polistena - ha aggiunto - non puo' essere abbandonato. Aprabene le orecchie il commissario alla sanita' calabrese, MassimoScura, che spero sia toccato dal caos al pronto soccorso edall'affaticamento di medici, infermieri e operatori, costrettia turni massacranti. Vanno mantenuti e potenziati i serviziesistenti - sottolinea la parlamentare M5s - perche' il grandebisogno di sanita' non si puo' ignorare, rinviando le risposteal lontano futuro. In tutta la provincia di Reggio Calabriac'e' una gravissima carenza di posti letto, ben al di sottodella normativa e del fabbisogno. Qui vanno preservatisoprattutto i bambini - prosegue la parlamentare -, anche, peresempio, con la presenza permanente di un'ambulanza attrezzataper il trasporto neonatale, specialista compreso. Sto con icittadini - ha concluso Nesci - e assicuro la miadisponibilita' a portare in parlamento le istanze sanitariedell'intero territorio di Polistena, che non puo' esserepenalizzato". (AGI)Adv

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it