Sanita': Calabria, procura Catanzaro acquisisce documenti nomine

(AGI) - Catanzaro, 22 set. - Gli uomini del Nisa (Nucleoinvestigativo sanita' e ambiente) hanno proceduto ad acquisiregli atti relativi ai procedimenti con cui si e' giunti allenomine dei commissari delle Aziende sanitarie da parte dellaGiunta regionale calabrese. A mettere in in moto la macchinainvestigativa e' stato l'esposto presentato alla Procura dellaRepubblica di Catanzaro dalla deputata Danila Nesci (Movimento5 Stelle), a proposito delle ultime nomine relative allasanita' calabrese. Le attivita' sono coordinate dalprocuratore aggiunto del capoluogo calabrese, GiovanniBombardieri. La parlamentare grillina aveva segnalatol'anomalia delle nomine della Giunta dopo le

(AGI) - Catanzaro, 22 set. - Gli uomini del Nisa (Nucleoinvestigativo sanita' e ambiente) hanno proceduto ad acquisiregli atti relativi ai procedimenti con cui si e' giunti allenomine dei commissari delle Aziende sanitarie da parte dellaGiunta regionale calabrese. A mettere in in moto la macchinainvestigativa e' stato l'esposto presentato alla Procura dellaRepubblica di Catanzaro dalla deputata Danila Nesci (Movimento5 Stelle), a proposito delle ultime nomine relative allasanita' calabrese. Le attivita' sono coordinate dalprocuratore aggiunto del capoluogo calabrese, GiovanniBombardieri. La parlamentare grillina aveva segnalatol'anomalia delle nomine della Giunta dopo le dimissioni delgovernatore Giuseppe Scopelliti. Gli investigatori sono quindial lavoro per le verifiche del caso e per chiarire se siapossibile oppure no delineare ipotesi di reato su cui, poi,proseguire le indagini. Il primo obiettivo e' ricostruire passopasso gli iter amministrativi che hanno portato alle nomine, ea tal fine con ogni probabilita' si procedera' anche araccogliere le dichiarazioni di persone informate sui fatti. Mapiu' di tutto dira' l'esame della documentazione relativa alcaso, ora al vaglio del procuratore aggiunto Bombardieri. (AGI) Cz1/Adv