Rifiuti: Gdf sequestra documenti appalto al Comune di Vibo

AGI) - Vibo Valentia, 10 set. - La Guardia di Finanza, sudelega della Procura, sta acquisendo dalle prime ore dellamattina nel palazzo municipale di Vibo Valentia tutta ladocumentazione riguardante l'appalto dei rifiuti nella citta'capoluogo. In particolare, dieci finanzieri stanno acquisendo esequestrando la documentazione che interessa il C.n.s.,consorzio al quale aderisce anche l'Eurocoop, la precedenteditta gia' al centro di altra inchiesta giudiziaria e che sinoal 30 luglio scorso ha gestito la raccolta dei rifiuti incitta'. L'acquisizione della documentazione da parte dellaGuardia di finanza sta avvenendo in particolare nel settorediretto dal

AGI) - Vibo Valentia, 10 set. - La Guardia di Finanza, sudelega della Procura, sta acquisendo dalle prime ore dellamattina nel palazzo municipale di Vibo Valentia tutta ladocumentazione riguardante l'appalto dei rifiuti nella citta'capoluogo. In particolare, dieci finanzieri stanno acquisendo esequestrando la documentazione che interessa il C.n.s.,consorzio al quale aderisce anche l'Eurocoop, la precedenteditta gia' al centro di altra inchiesta giudiziaria e che sinoal 30 luglio scorso ha gestito la raccolta dei rifiuti incitta'. L'acquisizione della documentazione da parte dellaGuardia di finanza sta avvenendo in particolare nel settorediretto dal dirigente comunale Claudio Decembrini. Al vagliodei finanzieri anche alcuni computer presenti in alcune stanzedel Municipio. La Guardia di finanza sta altresi' ascoltando ilsindaco Nicola D'Agostino, anche lui in Comune. Fuori dalpalazzo municipale, invece, a seguire tutte le operazioni dellaGuardia di finanza ci sono una decina di operai dell'exEurocoop, gli stessi che nei giorni scorsi si sono visticostretti a salire sul tetto del Municipio per rivendicare ilpagamento delle mensilita' arretrate. (AGI)Vv2/Ros