Papa: Francesco riceve delegazione Ciro', "pregate per me"

(AGI) - Ciro' (Crotone), 11 mar. - "Bravi bravi bravi, pregateper me". Sono state, queste, le parole che Papa Francesco harivolto al sindaco di Ciro', Mario Caruso, e a don GiovanniNapolitano, parroco della chiesa Santa Maria di Plateis,ricevendo in dono l'Astrolabio in memoria di Lilio, losciannacheddo d'argento simbolo dell'identita' vitivinicolacirotana, il vino e l'icona del cirotano San Nicodemo. IlPontefice ha ascoltato ed apprezzato l'impegno della comunita'calabrese nel ricordare e valorizzare sia la figura storica diAloysius Lilius, inventore del Calendario Gregoriano, siaquella dell'alchimista cirotano del cinquecento Giano LaciniOal quale saranno

(AGI) - Ciro' (Crotone), 11 mar. - "Bravi bravi bravi, pregateper me". Sono state, queste, le parole che Papa Francesco harivolto al sindaco di Ciro', Mario Caruso, e a don GiovanniNapolitano, parroco della chiesa Santa Maria di Plateis,ricevendo in dono l'Astrolabio in memoria di Lilio, losciannacheddo d'argento simbolo dell'identita' vitivinicolacirotana, il vino e l'icona del cirotano San Nicodemo. IlPontefice ha ascoltato ed apprezzato l'impegno della comunita'calabrese nel ricordare e valorizzare sia la figura storica diAloysius Lilius, inventore del Calendario Gregoriano, siaquella dell'alchimista cirotano del cinquecento Giano LaciniOal quale saranno dedicate le nuove sale del Museo che verrannoinaugurate il prossimo venerdi' 20 marzo. Alla cerimonia inVaticano ha partecipato una delegazione di 150 fedeli dellacomunita' parrocchiale, ed il Corpo Bandistico Citta' di Ciro'con le musiche dirette dal Maestro Vincenzo SaliturI, gli uniciad essere stati ascoltati dalla platea dei fedeli in piazza SanPietro. (AGI)Red/Adv