Maltempo: Protezione civile, temporali e venti forti in Calabria

(AGI) - Roma, 23 feb. - Una nuova perturbazione dall'Atlanticoraggiungera' domani il Mediterraneo centro-occidentale edeterminera' ancora maltempo sul nostro Paese, speciesull'Emilia-Romagna e sulle regioni centro-meridionali portandotemporali, neve e venti forti. Lo riferisce il Dipartimentodella Protezione civile che quindi sulla base delle previsionidisponibili ha emesso un avviso di condizioni meteorologicheavverse. L'avviso prevede dalla mattinata di domani ventioccidentali o nord-occidentali di burrasca o burrasca fortesulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Calabria, conrinforzi di tempesta sulla Sardegna, che causeranno mareggiatelungo le coste esposte. Sono previste dalla tarda mattinatanevicate, fino a

(AGI) - Roma, 23 feb. - Una nuova perturbazione dall'Atlanticoraggiungera' domani il Mediterraneo centro-occidentale edeterminera' ancora maltempo sul nostro Paese, speciesull'Emilia-Romagna e sulle regioni centro-meridionali portandotemporali, neve e venti forti. Lo riferisce il Dipartimentodella Protezione civile che quindi sulla base delle previsionidisponibili ha emesso un avviso di condizioni meteorologicheavverse. L'avviso prevede dalla mattinata di domani ventioccidentali o nord-occidentali di burrasca o burrasca fortesulla Sardegna, in estensione a Sicilia e Calabria, conrinforzi di tempesta sulla Sardegna, che causeranno mareggiatelungo le coste esposte. Sono previste dalla tarda mattinatanevicate, fino a 400 metri, sull'Emilia-Romagna, con accumulial suolo da moderati ad abbondanti, cui si aggiungono ventiforti o di burrasca nord-orientali, con mareggiate lungo lecoste esposte. E dal pomeriggio sono attese precipitazioni,anche a carattere di rovescio o temporale con forti raffiche divento, su Lazio, Basilicata, Calabria e Sicilia. E' stata poivalutata per domani criticita' gialla per rischio idraulico ed idrogeologico su gran parte della Liguria edell'Emilia-Romagna, sulle zone costiere della Toscana, sullaSardegna meridionale e sulle restanti regioni del Centro e delSud Italia, ad esclusione delle aree del Tavoliere e delGargano in Puglia. (AGI)Vic