Lasciano rifiuti per strada, sindaco mette video su Facebook

(AGI) - Catanzaro, 9 ago. - Avevano trasformato alcune zone di Calaghena, una lo...

Lasciano rifiuti per strada, sindaco mette video su Facebook
 rifiuti

Catanzaro - Avevano trasformato alcune zone di Calaghena, una localita' turistica del suo comune nella quale sorgono residence e ville estive, in una discarica. Cosi' Mario Migliarese, sindaco di Montepaone, piccolo centro dello Ionio situato fra Catanzaro e Soverato, ha deciso di mettere alla berlina il malcostume di alcuni suoi concittadini. Lo ha fatto pubblicando sul suo profilo Facebook il video che riprende alcune donne mentre abbandonano sacchetti di rifiuti fuori dai cassonetti. Cosi', il danno per i trasgressori, e' stato duplice: oltre alle multe comminate grazie alle riprese delle videocamere nascoste fatte installare dal Comune, che hanno consentito di risalire a loro, anche la condanna dell'opinione pubblica sul popolare social network.

"Nonostante i divieti - scrive Migliarese - come avevamo preannunciato, stiamo utilizzando ogni strumento possibile per smascherare gli incivili che non rispettano le regole del nostro paese e sfigurano Montepaone con i loro rifiuti. Grazie alle telecamere installate in diversi punti del territorio montepaonese - dice - stiamo punendo i trasgressori con salate multe. I filmati non lasciano scampo - sottolinea il sindaco - e mostrano le loro facce. Come quelle delle "eleganti" signore che vedete nel video - scrive ai suoi seguuaci sul social network - qui in basso, dedite ad abbandonare ben cinque sacchi pieni. Altre persone sono state multate dopo aver trasformato alcune zone di Calaghena in una discarica. Ora tocca a voi - conclude - prendere smartphone, tablet, e pc, cliccare su "condividi" per far sapere a tutti che a Montepaone la tolleranza è pari a zero per gli incivili sporcaccioni". (AGI)