Droga: piantagione individuata e distrutta nel Reggino

(AGI) - Reggio Calabria, 24 set. - Una piantagione di canapaindica e un essiccatoio con 400 kg di marijuana sono statirinvenuti in localita' Vallone del comune di Roccaforte delGreco, in provincia di Reggio Calabria, dai Carabinieri dellacompagnia di Melito Porto Salvo e dello Squadrone eliportatocacciatori Calabria. Il rinvenimento e' stato reso possibilegrazie al contributo di un elicottero dell'8* Elinucleo di ViboValentia, che nei giorni scorsi ha sorvolato la zona segnalandola coltivazione sospetta per gli opportuni accertamenti. La piantagione, servita da un impianto di irrigazione agoccia, era composta da oltre 300 piante,

(AGI) - Reggio Calabria, 24 set. - Una piantagione di canapaindica e un essiccatoio con 400 kg di marijuana sono statirinvenuti in localita' Vallone del comune di Roccaforte delGreco, in provincia di Reggio Calabria, dai Carabinieri dellacompagnia di Melito Porto Salvo e dello Squadrone eliportatocacciatori Calabria. Il rinvenimento e' stato reso possibilegrazie al contributo di un elicottero dell'8* Elinucleo di ViboValentia, che nei giorni scorsi ha sorvolato la zona segnalandola coltivazione sospetta per gli opportuni accertamenti. La piantagione, servita da un impianto di irrigazione agoccia, era composta da oltre 300 piante, di 2 metri circad'altezza, che sono state estirpate. Non molto lontano dallapiantagione i Carabinieri hanno rinvenuto un essiccatoioartigianale, contenente 400 kg di marijuana. Dopo avereeffettuato una campionatura, tutto il resto del materiale e'stato incendiato. Sale quindi a quattro il numero dellepiantagioni scoperte e sequestrate dai Carabinieri dellacompagnia di Melito dal primo giugno scorso: 5 personearrestate, sequestrate piu' di 800 piante e oltre 450 kg dimarijuana pronta a essere immessa sul mercato. (AGI) RC4/Adv