Criminalita': lite in un bar del Cosentino, un arresto

(AGI) - Cosenza, 2 dic. - I carabinieri di Acri nella seratadi ieri hanno arrestato A.G., 57 anni, sorvegliato speciale.L'uomo, all'interno di un bar, ubriaco, ha insultato i genitoridella proprietaria del locale e poi ha iniziato una lite,finita in una colluttazione. L'uomo ha procurato al padre dellaproprietaria del bar un trauma contusivo alla schiena e albacino, giudicato dai sanitari guaribile in 7 giorni, e nelcontempo si e' procurato un trauma cranico e una lieve feritaalla fronte, guaribile in due giorni. All'arrivo dei militari,giunti nel pieno della lite, il 57enne si e'

(AGI) - Cosenza, 2 dic. - I carabinieri di Acri nella seratadi ieri hanno arrestato A.G., 57 anni, sorvegliato speciale.L'uomo, all'interno di un bar, ubriaco, ha insultato i genitoridella proprietaria del locale e poi ha iniziato una lite,finita in una colluttazione. L'uomo ha procurato al padre dellaproprietaria del bar un trauma contusivo alla schiena e albacino, giudicato dai sanitari guaribile in 7 giorni, e nelcontempo si e' procurato un trauma cranico e una lieve feritaalla fronte, guaribile in due giorni. All'arrivo dei militari,giunti nel pieno della lite, il 57enne si e' scagliato anchecontro di loro, procurando anche ai carabinieri delle lieviferite. (AGI)Cs1/Mav