Criminalita': agguato a Catanzaro, ferito il boss "Toro seduto"

(AGI) - Catanzaro, 4 giu. - Il boss della criminalita' rom diCatanzaro, Domenico Bevilacqua, noto come "Toro seduto", e'rimasto gravemente ferito in un agguato compiuto questa mattinanel quartiere Aranceto di Catanzaro, considerato una delle sueroccaforti. Al momento non sono chiare le modalita'dell'agguato, ma secondo le prime notizie Bevilacqua, che ha 54anni, si trovava all'esterno di un esercizio commerciale quandoe' stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. L'uomo e'stato soccorso e trasportato all'ospedale di Catanzaro. Le suecondizioni sono gravissime ed e' in pericolo di vita. Sul postoe' intervenuta la

(AGI) - Catanzaro, 4 giu. - Il boss della criminalita' rom diCatanzaro, Domenico Bevilacqua, noto come "Toro seduto", e'rimasto gravemente ferito in un agguato compiuto questa mattinanel quartiere Aranceto di Catanzaro, considerato una delle sueroccaforti. Al momento non sono chiare le modalita'dell'agguato, ma secondo le prime notizie Bevilacqua, che ha 54anni, si trovava all'esterno di un esercizio commerciale quandoe' stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. L'uomo e'stato soccorso e trasportato all'ospedale di Catanzaro. Le suecondizioni sono gravissime ed e' in pericolo di vita. Sul postoe' intervenuta la polizia di Stato che conduce le indagini.(AGI)Cz1/Adv