Carabinieri: stazione Borgia intitolata a vittima Nassiriya

(AGI) - Borgia (Catanzaro), 11 mag. - Si e' svolta oggi la cerimonia di intitola...

(AGI) - Borgia (Catanzaro), 11 mag. - Si e' svolta oggi la cerimonia di intitolazione della caserma della Stazione Carabinieri di Borgia al maresciallo croce d'oro "Alla memoria" Alfio Ragazzi, morto nell'attentato di Nassiriya del 12 novembre 2003. All'iniziativa hanno partecipato il prefetto di Catanzaro Luisa Latella, il procuratore generale Raffaele Mazzotta, il generale di corpo d'armata Silvio Ghiselli, comandante Interregionale Carabinieri Culqualber di Messina, e il Generale di Brigata Andrea Rispoli, comandante della Legione Carabinieri Calabria. Nel corso della cerimonia la vedova, Tiziana Ragazzi, ha consegnato al comandante della Stazione la Bandiera Italiana, quindi si e' provveduto ad eseguire l'alzabandiera, scoprendo successivamente la targa dedicata al maresciallo Alfio Ragazzi. Sulla targa e' stata sottolineata la figura del maresciallo nella missione "Antica Babilonia", ricordando la "missione a sostegno della martoriata popolazione irachena" e l'avere operato "coraggiosamente consapevole dei gravi rischi ai quali si esponeva, si prodigava per assolvere il proprio delicato incarico con fermezza di intenti, senso del dovere ed altissimo spirito di sacrificio". (AGI)
.